L’architettura afferra lo spazio, lo avvolge e diviene spazio essa stessa